Edilizia sanitaria, stanziati 60 milioni

La giunta provinciale ha approvato il programma d'investimento 2018-22 nel settore dell'edilizia sanitaria che prevede uno stanziamento complessivo di oltre 60 milioni di euro. Gli investimenti saranno di 10,9 milioni di euro all'anno nel periodo 2018-2020, quindi di 15,593 milioni nel 2021 e di 11,885 milioni nel 2022. "L'approvazione del programma - afferma l'assessore alla sanità, Martha Stocker - ci consentirà di fare un ulteriore passo in avanti per salvaguardare ed ampliare ulteriormente l'assistenza sanitaria sul territorio". Tra i principali progetti contenuti nel programma vi sono la realizzazione a Prissiano/Tesimo del centro per le cure palliative per bambini e minori (spesa di 5,191 milioni di eur)o; l'acquisto nel comune di Vipiteno di una struttura per la realizzazione di un alloggio psichiatrico protetto (2 milioni di euro) e l'acquisto, nel comune di Brunico, di un'unità abitativa per tirocinanti presso il locale ospedale (739.501 euro).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Giornale di Sondrio
  2. Trentino
  3. Comune di Trento
  4. Giornale di Sondrio

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Laces

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...